A0198 - Iamiano (Jamlje) - targa italiana - 16a batteria bombarde - Dolina Steinhof. Il 20 maggio la brigata è inviata sulle pendici occidentali del M. Sei Busi mentre infuria la 10a battaglia dell'Isonzo. 1550 prigionieri sono restati nelle nostre mani. Il 118° fanteria, assieme al 117°, costituiscono la brigata Padova, formatasi il 1° marzo 1915. 17^ REGGIMENTO FANTERIA "ACQUI" 1 } Sold. Nella regione del Grappa respingemmo attacchi parziali nemici ed eseguimmo riusciti colpi di mano. Rarissimo elmetto italiano ww1 Adrian 118 Reg. 1039 di Col d'Echele il cui presidio, sottoposto a violento fuoco d'infilata, deve di poco retrocedere. Il 3 giugno i reparti hanno il battesimo fuoco nelle trincee dell’altipiano d’Asiago nel settore del Passo Vezzena. La Brigata si costituisce nei primi giorni di marzo 1915 ed è dislocata tra Marostica e Bassano, alle dipendenze della 34° divisione. Il 30 maggio sono inviati a Passo Buole due battaglioni: I/117° e III/118° per concorrere ad operazioni di contrattacco colà svolte. Fino al 19 maggio la "Padova" continua l'alternativa fra turni di trincea e di riposo, esercitando una intensa attività di pattuglie intercalata da qualche ardito colpo di mano, quale quello compiuto il 12 marzo da reparti del 117° in una dolina avversaria, ove furono catturati i difensori e furono distrutti alcuni ricoveri e depositi di munizioni. 118° Reggimento Fanteria Costiero. 103°,115° 148° costiero. Fanteria e al 94° Rgt. Il 6, collo stesso mezzo, è fatta proseguire per Ferletti, passando alla dipendenza della 61a divisione ed il 7 il 117° è schierato in prima linea nelle trincee di q. 85 e q. Fanteria: Ufficiali, n. 57 - Truppa, n. 39. 118° Reggimento Fanteria Costiero. Riprende subito la sua attività di pattuglie ed esegue di frequente delle parziali puntate offensive allo scopo di mantenere una costante superiorità morale sul nemico. Il 2 novembre è a S. Vito al Tagliamento alla dipendenza della 14a divisione. Il 22 giugno passa l’Isonzo ed … Alimentato con personale volontario, il reggimento è di stanza a Trani (BT ). MILITARI DECORATI CON L'ORDINE MILITARE DI SAVOIA. Settore Monfalcone - Q. Dal 28 aprile al 21 maggio (Vermegliano - Cassegliano). 327° Nucleo Antiparacadutisti. Alimentato con personale volontario, il reggimento è di stanza a Barletta (BA). Il ricordo del 118° reggimento “Padova” CHIOGGIA Una lapide in marmo in campo Duomo ricorda la solenne cerimonia di consegna della bandiera di combattimento al 118° reggimento della fanteria "Padova" di stanza a Chioggia, guidato dal capitano Pier Antonio Gregorutti. 85 - q. ANNO 1915. 252^ Compagnia Cannoni Controcarro da 47/32. 238 - Q. 53° Reggimento Fanteria Costiero. 118° Reggimento Fanteria Costiero. brigata "padova" 117° - 118° reggimento fanteria "padova" campagne di guerra 1915-16-17-18 1915: m. sei busi, monfalcone ~ 1916: castelnuovo del carso, passo buole, m. zovetto, m . 77 - Debeli - Viadotto (16 - 27 ottobre), Ripiegamento: Muzzana del Turgnano - Latisana - Livenza - Lovadina - Piave - C. Tonetti - C. Palazzon (27 ottobre - 2 dicembre)(1), Settore Fossalta - Losson - Pralungo (19 - 31 dicembre), Settore orientale Altopiano di Asiago - Val Forcella - Busa del Cimo - Cortine (15 aprile - 2 maggio), Col d'Echele - M. Melago - Pizzo Razea - Col del Rosso - Pozza della Cerisara - Val Biancoia (16 maggio - 5 luglio), Col d'Echele - Col del Rosso - M. Melago - Val Forcella - Col dei Noselari (26 luglio - 23 settembre). Magg. Il 12 settembre prosegue per Versa ove continua nel programma di allenamento e di istruzione iniziato. Operaio. 49° Raggruppamento Artiglieria Costiera. 241, che per due volte il nemico riesce a riprendere, ma altrettante la posizione è riconquistata dai reparti della brigata che ricacciano l'assalitore e si rafforzano alacremente. GELATERIA - 118, Via 95 Reggimento Fanteria - 73100 Lecce (LE)40.3523718.18583: visualizza indirizzo, numero di telefono, CAP, mappa, indicazioni stradali e altre informazioni utili per GELATERIA in Lecce su Paginebianche. 111°,152° costiero. CITAZIONI SUI BOLLETTINI DI GUERRA DEL COMANDO SUPREMO. Dal 1° all'8 gennaio (Settore Boneti - Q. color:#333; Dal 21 febbraio al 15 marzo (Settore Doberdò - Q. Dal 1° gennaio al 1° febbraio (Settore Fossalta - Losson - Pralungo). A0121 - Quota 208 sud - iscrizione italiana - 2° reggimento … Allo scoppio delle ostilità il 118° è alloggiato nei pressi di Chioggia, passando poi, in agosto, alle dipendenze della 25° divisione nel settore del fronte presso il paese di Castelnuovo. 241 - Q. LXXXIX Gruppo Artiglieria Costiera. Dal 24 marzo al 27 aprile (M. Sei Busi - Q. 115 reggimento di fanteria, battaglione, quartier generale rimasero ... Bakehouse, Cornwall, Regno Unito. Dal 15 agosto al 24 settembre (Moraro - Jalmicco - Clauiano - Versa). Fanteria. A0198 - Iamiano (Jamlje) - targa italiana - 16a batteria bombarde - Dolina Steinhof. AGOSTINO Mario 2,11,14 Australia 7,4,44 (C42)GE 4 } Serg. 77 sud di M. Cosich). Pubblicato il 24 Luglio 2017 da CornelioGalas. 118° Reggimento Fanteria - alla memoria di caduti nell'offensiva del maggio 1917 - Il 3° Battaglione pose Il 21 giugno 1917 - Sottotenente Giannetti incise: Interpretazione del messaggio: Traduzione del messaggio: Descrizione della posizione: Condizione: integra: Interventi: Collegamenti con altre entrate gen. DE ANTONIO Carlo, dal 21 maggio 1918 al termine della guerra. La brigata, partita da Barletta dal 1° al 6giugno edestinata a far parte della 31a divisione, giunge a Peschiera e di qui è fatta proseguire per Rivoltella- S. Martino della Battaglia. In questo settore si riprende la consueta attività di pattuglie. Nel 1911, in previsione dell'inizio delle operazioni della guerra italo-turca, l'84º Reggimento fanteria è scelto per costituire, con altri reparti, il corpo di spedizione che dovrà essere inviato sulle coste africane. Formidabili attacchi nemici si sono alternati con nostri contrattacchi; inizi di vigorose avanzate sono stati frantumati dalla nostra resistenza o arrestati da nostre azioni controffensive. 192 e q. Reggimento di fanteria si compone di un comando di reggimento, una compagnia di supporto logistico ed un battaglione meccanizzato, pedina operativa dell'unità. Fanteria, anche il 157° Rgt. Il 21 la brigata, sostituita dalla "Bari", si porta a Redipuglia e il 25 nella zona Porpetto - Castello, ove ritorna alla dipendenza della 33a divisione. Il 27 ottobre, in vista di una ripresa offensiva, la "Padova" ritorna in prima linea ed irrompe nuovamente, lo stesso giorno, contro le antistanti posizioni, dalle quali il nemico reagisce in modo da obbligare le ondate di attacco a ripiegare sulla linea di partenza, ma i reparti hanno già intaccata in diversi punti la sistemazione difensiva del nemico e gli hanno preso 225 prigionieri. Le migliori offerte per Brigata Padova, 117°-118° Reggimento Fanteria - Non Viaggiata - B193A sono su eBay Confronta prezzi e caratteristiche di prodotti nuovi e usati Molti articoli con consegna gratis! Il 15 la "Padova" sostituita dalla "Pinerolo" si reca nella zona fra Camino di Codroipo - Gradiscutta - Passariano - S. Martino - Rivolto per un periodo di riposo, ritornando alla dipendenza della 20a divisione. 115° Reggimento Fanteria “Treviso” 55° (Treviso), 56° (Belluno) 116° Reggimento Fanteria “Treviso” 1° (Sacile) 117° Reggimento Fanteria “Padova” 58° (Padova) 118° Reggimento Fanteria “Padova” 71° (Venezia) 119° Reggimento Fanteria “Emilia” 35° (Bologna) 120° Reggimento Fanteria “Emilia” 28° … Dal 19 al 21 ottobre (Settore Col del Rosso - Col d'Echele). Il Reggimento viene ricostituito nuovamente il 18 luglio 1937 a Racalmuto e il 17 settembre dello stesso anno viene inviato in Cirenaica con la Divisione di Fanteria "Marmarica" (62 a) del tipo autotrasportabile nella quale sono inquadrati anche il 115° Reggimento Fanteria e il 44° Reggimento Artiglieria per d.f. Dal 26 luglio al 23 settembre (Sottosettore Col del Rosso - Col d'Echele - M. Melago - Val Forcella - Col dei Noselari). Ten. Il 24 gennaio la brigata dalla predetta zona di riposo è inviata in quella di Pieris - Cassegliano - Fratta - Medea - Borgnano - S. Pietro - Sagrado col solo 117°. Il 19 dicembre la "Padova" è di nuovo in prima linea nel tratto Fossalta - Losson - Pralongo passando a far parte della 28a divisione e trascorrendovi il resto del mese. In tale occasione il 158° Reggimento è inquadrato nella Divisione "Cirene" (63 a), dislocata in Cirenaica, della quale fanno parte anche il 157° Reggimento Fanteria, ed il 45° Reggimento … Dal 9 luglio al 13 agosto (Trasferimento nella zona di Castelfranco Veneto [Riese - Altivole - Fanzolo - Salvarosa - Barcon]). Dallo Stelvio al Mare ognuno ha compreso che il nemico non deve assolutamente passare; ciascuno dei nostri bravi che difendono il Grappa ha sentito che ogni palmo dello storico monte è sacro alla Patria. La brigata, partita da Barletta dal 1° al 6giugno edestinata a far parte della 31a divisione, giunge a Peschiera e di qui è fatta proseguire per Rivoltella- S. Martino della Battaglia. Analogalmente il presidio di Pizzo Razea, oggetto di violenta pressione avversaria, deve ritirarsi sulla linea di resistenza ad oltranza. Dal 29 marzo al 14 aprile (S. Marco - Piombino Dese - Albaredo - Marsango - Bertesina). Il Reggimento, rimpatriato nell'agosto del 1936, viene nuovamente inviato in Cirenaica nel 1937 con la Divisione di Fanteria "Marmarica" (62 a) del tipo autotrasportabile nella quale sono inquadrati anche il 116° Reggimento Fanteria e il 44° Reggimento Artiglieria per d.f. Siamo felici di potervi comunicare che l’aggiornamento del sito è iniziato e la prima fase è completata, ma siamo ancora lontani dalla fine dei lavori e dalla cifra necessaria. 146 bis (18 - 26 agosto), Settore Monfalcone - Q. All’interno è inciso addirittura il nome di quest’ultimo : Simone Catalano (visibile anche in una foto del particolare). BRIGATA "CHIETI" (123°e 124° Fanteria) Costituitail 1°marzo1915: il Comando di Brigata ed il 123° dal deposito del 18° Fanteria; il124° daldeposito del 13°Fanteria. 208, catturando 175 prigionieri. Capitano GREGORUTTI PIER ANTONIO , da Latisana (Udine): " Con slancio, abilità ed ardimento esemplari, portava il proprio reparto alla conquista di forti posizioni nemiche, e, sprezzante di ogni pericolo, ne oltrepassava i reticolati sotto violento fuoco d'artiglieria avversaria. 51^ Compagnia Carri L 6/40. Tutta la Brigata viene poi inviata sull’altipiano d’Asiago dove concorre ad arrestare l’attacco austriaco che si era scatenato già dal 15 maggio e passato alla storia come la Strafexpedition, il 118° viene schierato per la difesa ad oltranza del monte Zovetto. 7° Gruppo Esplorante di Corpo d'Armata ... 118^ Compagnia Pontieri/16° Reggimento Genio. Paolo Antolini, Ministero della guerra, Stato maggiore centrale, Ufficio storico,Brigate di fanteria: riassunti storici dei corpi e comandi nella guerra 1915-1918,Roma, Libreria dello Stato, 1924-19298 volumi, COMUNE DI BOLOGNAIstituzione Bologna Musei  | Area Storia e Memoria. Magg. ALBERTINI Costante 27,10,24 Brez 8,4,45 (3) GE Circolare n. 56640 del 07/01/1943 dello S.M.R.E. Ten. LVIII Gruppo Artiglieria Costiera. Dal 15 al 31 dicembre (Camino di Codroipo - Gradiscutta - Passariano - S. Martino - Rivolto). Cerco foto disperatamente del mio congiunto Ragosa Raffaele 118° reggimento Salve mi chiamo Donato e sto da tempo cercando una foto di uno zio di mio nonno che si chiamava Ragosa Raffaele classe 1894 che dal 19 ottobre 1915 al 22 maggio 1917 ha combattuto presso il 118° reggimento fanteria brigata Padova e rimane ferito Monfalcone. Il 13 marzo ritorna in prima linea nella zona Castelnuovo - S. Martino sostituendovi le brigate Sassari e Macerata (25a divisione). .tabella { XI Battaglione Mortai Divisionale. Fino ad aprile del 1918, rimane in linea sul Piave, per essere poi inviato sull’Altipiano d’Asiago nel settore di Col d’Echele dove, in giugno, concorre a respingere l’ultima grande offensiva austriaca (battaglia del solstizio). 53°,118° costiero 103°,115° 148° costiero 111°,152° costiero 122°,123° 146° costiero 124°,142° 143°,144° 184° costiero 127°- 129° 132° ... Come per i Reggimenti di Fanteria, ciascun Reggimento di Cavalleria ha i suoi colori. Dal 20 aprile al 25 maggio (Campolonghetto - Castions di Mure - Villa - Molin di Ponte - Molin di Noacco. 208 sud - Q. Affectations: garnison à Bastia, Ajaccio, Sarténe-Bonifacio, Corte, Calvi.. Panetteria, Cornovaglia. L’ufficiale ha sostituito il parigrado Claudio Bencivenga. Il contegno del reggimento in questa azione merita la citazione sul bollettino di guerra del Comando Supremo. Ordinamento - 3 a Sezione 174° Reggimento costiero costituito il 01/02/1943 e mobilitato in data da destinarsi - inquadrerà il 408° e … Le 331 e régiment d'infanterie (331 e RI) est un régiment d'infanterie de l'armée de terre française constitué en 1914 avec les bataillons de réserve du 131 e régiment d'infanterie.. À la mobilisation, chaque régiment d'active crée un régiment de réserve dont le numéro est le sien plus 200. Nel frontale è visibile lo stemma regio con il n. del reggimento di appartenenza del soldato (118 reggimento fanteria). A0118 - Quota 208 sud - Iscrizione italiana - 114° reggimento fanteria. L'azione prosegue il giorno 11 e, nonostante i reiterati contrattacchi del nemico, i reparti della brigata realizzano altri vantaggi e prendono altri 300 prigionieri. Dal 30 ottobre al 4 novembre (Battaglia di Vittorio Veneto - Mottinelli - Cusinati - Belvedere - Sommavilla - Gazzo - Grantorto). Sul margine settentrionale del Montello rinsaldammo la nostra occupazione sul fiume fino a Casa Serena. 118° Reggimento Fanteria - alla memoria di caduti nell'offensiva del maggio 1917 - Il 3° Battaglione pose Il 21 giugno 1917 - Sottotenente Giannetti incise: Interpretazione del messaggio: Traduzione del messaggio: Descrizione della posizione: Condizione: integra: Interventi: Collegamenti con altre entrate Tutti gli annunci. border:1px solid #333; 146 bis). BRIGATA "EMILIA" (119°e 120° Fanteria) Costituitanel marzo1915: il Comando di Brigata ed il 119° dal deposito del 35° Fanteria; il120° daldeposito del 28°Fanteria. Reggimenti di Fanteria dal 97° al 208° ... 53°,118° costiero. Reggimenti di Fanteria dal 97° al 208° ... 53°,118° costiero. MILITARI DECORATI CON MEDAGLIA D’ORO AL VALOR MILITARE. Guerra 1940-43 235 - Q. 85 - Q. 117° Regg. Ten. Dal 27 agosto al 15 ottobre (Beliconda - Scodovacca - Papariano - Porpetto). Il 22, sostituita dalla "Murge", è raccolta a S. Floriano ed il 30 è inviata nella zona Mottinelli - Cusinati - Belvedere - Sommavilla; il 3 novembre in quella Gazzo - Grantorto, ove trovasi alla data dell'armistizio. URL consultato il 2 dicembre 2018 (archiviato dall'url originale il 20 ottobre 2011). } Il 25 agosto è inviata nei pressi di Scodovacca ove il comando di brigata ed il 118° sono posti alla dipendenza della 25a divisione ed il 30 schierati nel settore di Castelnuovo; il 117° alla dipendenza della 31a divisione e schierato nel settore di S. Martino. Maggiori informazioni e aggiornamenti qui. Ciò nonostante, la divisione è stata ufficialmente sciolta 13 SETTEMBRE 1943. 146 e q. 146, ma il nemico riesce ancora, con disperato sforzo, a riprenderla. col. BERTANO Bernardino, dal 17 settembre 1917 al 16 giugno 1918 (caduto sul campo). Il contegno delle truppe nostre ed alleate nella battaglia è ammirevole. La battaglia d'arresto: o tutti eroi... o tutti morti, La battaglia del Solstizio, l’ultima offensiva austriaca, 1918, Fanteria - 151° e 152° reggimento, brigata Sassari. Però il giorno successivo la quota è definitivamente conquistata dai reparti anzidetti che occupano anche la q. 103°,115° 148° costiero. Il 10 aprile è trasferita a Marsango, l'11 a Bertesina ed il 15 sostituisce la "Regina" nel settore orientale dell'altopiano di Asiago. Fino al 13 dicembre la brigata è sempre nel settore di Monfalcone (q. Sulla fronte Giulia, l'artiglieria nemica fu ieri più attiva nella conca di Tolmino. Generale DIAZ. 235 - Q. Dal 29 settembre al 20 ottobre (Armelino - Villa Vicantina). 114° reggimento fanteria 1917 Restauravit - 114° reggimento fanteria, 2° battaglione ... A0195 - Iamiano (Jamlje) - targa italiana - 118° reggimento fanteria - Dolina Steinbruch. All'alba del 19, dopo un'adeguata preparazione di artiglieria, le truppe della "Padova", con ammirevole slancio, occupano le trincee nemiche sulle pendici occidentali di q. 135^ Compagnia Cannoni Controcarro da 47/32. Magg. Il 5 oltrepassa la Livenza ed è messa alla dipendenza della 48a divisione; il 6 è a Lovadina ed il 7, raggiunto il Piave, assume la difesa del tratto C. Tonetto - C. Palazzon che tiene fino al 4 dicembre, allorchè, sostituita dalla "Aquila" si reca a riposo nella zona Paderno - S. Pelagio (50a divisione). 118° reggimento fanteria. Il 26 il 118°, inviato ad Avio a disposizione della 37a divisione, schiera un battaglione sul M. Altissimo. Apparecchio inglese abbattuto a Comiso nell’estate 1942 ... Militari durante la festa dell’82° reggimento fanteria nell’estate 1942 143° Reggimento Fanteria Costiero. Numerosi altri prigionieri vennero fatti più ad occidente da truppe britanniche. Dal 27 ottobre al 7 novembre (Zona di Redipuglia [Q. 265° Reggimento Fanteria Divisionale “Lecce” 341° Reggimento Fanteria/37^ Divisione Fanteria da montagna “Modena” XI Battaglione Mitraglieri Divisionale. Le fiamme portate dai Raggruppamento Cavalleria "Jacquelin" (Col. Jacquelin) 604° Reggimento Pionieri di Fanteria. 113ÈME RÉGIMENT D’INFANTERIE DE LIGNE. 247 (22 - 30 maggio), Settore Fossalta - Losson - Pralungo (1° gennaio - 1° febbraio), Settore Col del Rosso - Col d'Echele (19 - 21 ottobre). Colonnello BALDASSARI Baldassare, dal 24 maggio 1915 al 21 maggio 1916. Dal 1° al 23 gennaio (Camino di Codroipo - Gradiscutta - Passariano - S. Martino - Rivolto). Fanteria - 115° e 116° reggimento, brigata Treviso. 77 a sud del M. Cosich, ma è poi obbligato ad abbandonarle per la viva reazione avversaria che cagiona la perdita di 18 ufficiali e 700 uomini di truppa. Ferito all'addome dando mirabile esempio di virtù militari, anzichè recarsi al posto di medicazione, rimaneva al comando del proprio reparto, fino a che, nuovamente e mortalmente colpito cadeva sulla posizione eroicamente conquistata - Monfalcone, 22 ottobre 1915". il 20 Aprile 1915,tale in territorio dichiarato in stato di guerra il 23 maggio 1915, morto in seguito a ferita da granata in combattimento presso trincea Mandria a Monfalcone decesso avvenuto presso sopedale di San Canziano il 16 novembre 1915, ora e … Colonnello SEVERINI Augusto, dal 24 maggio 1915 al 1° giugno 1916. ADORNO Adolfo 14,11,18 Napoli 13,11,44 (3) GE 3 } Sold. Il Reggimento più giovane, il 30° venne costituito nel 1915. Cari visitatori/iscritti di Fronte del Piave, Fronte del Piave ha bisogno del vostro aiuto. Costituita nel marzo 1915 con battaglioni del 35° e 28° fanteria Anno 1915 A fine maggio la Brigata, alle dipendenze della 33° divisione, si schiera nella zona Planina – monte Korada. Sederino Antonio di Vittorio e Rosa Ruggiero, nato il 29 maggio 1896, ufficiale di fanteria nel 118°Reggimento, morì sul Carso il 17 aprile 1916. 77 - Debeli - Viadotto. Sito ufficiale del 113º Reggimento di Fanteria di Linea (113ème Régiment d’Infanterie de Ligne), l’unità militare storico-rievocativa dell’omonimo reggimento toscano dell’Armata napoleonica negli anni in cui il territorio del … Nella giornata di ieri la 3a Armata ha sostenuto il poderoso sforzo nemico con l'usato valore. Colonnello ZAMPIERI Giovanni, dal 24 maggio al 25 ottobre 1915. È arrivato il momento di aggiornare tutto il sito. Allo scoppio delle ostilità il 118° è alloggiato nei pressi di Chioggia, passando poi, in agosto, alle dipendenze della 25° divisione nel settore del fronte presso il paese di Castelnuovo. colonnello CRIPPA Giuseppe, dal 17 giugno 1918 al termine della guerra. Il 10 febbraio anche il 118° è avvicinato a detta zona, dislocandosi fra Muscoli - S. Pietro - Sagrado - Molin di Ponte - Joanniz, mentre la brigata passa alla dipendenza della 19a divisione ed è impegnata il lavori di sistemazione difensiva. Il 22 ritorna nella zona Beliconda - Papariano. 49° Raggruppamento Artiglieria Costiera. In fondo Val Brenta e ad oriente della Val Frenzela puntate nemiche furono prontamente arrestate. Il 28 sono inviati ad Avio anche il comando di brigata ed il 117° che viene impiegato in lavori di sistemazione difensiva. Sono riuscito ad avere copia del suo foglio matricolare nel quale è riportato quanto segue: dal 04.05.1917 al 18.05.1917 presso Dep. 235 - Q. Dal 21 al 31 dicembre (Settore Boneti - Q. 208 sud). 146 bis e si spingono fino a raggiungere il vallone antistante alla q. 51^ Compagnia Carri L 6/40. Trae origini d al 112° Reggimento Fanteria (Brigata "Piacenza") costituito il 15 marzo 1915 dal deposito del 61° Fanteria. Scheda. A tutte le artiglierie nostre ed alleate spetta particolarmente il vanto di avere spezzata la prima foga dell'assalto nemico. 146, ma un violento controattacco le ricaccia sulle posizioni di partenza; verso sera un nuovo tentativo riporta i reparti della brigata sulla q. Le régiment est formé en 1913 comme le régiment d'active de Corse, ce qui lui donne un très fort caractère insulaire.. Mobilisation le 2 août 1914 à Bastia. Dal 14 al 17 agosto (Trasferimento nella zona di Villa Vicentina - Scodovacca). 173° Reggimento costiero costituito il 20/01/1943 e mobilitato in data da destinarsi (5 a Armata) Anno 1943 . ANNO 1915. Dal 9 gennaio al 1° febbraio (Ruda - Armelino - Vermegliano - Turriaco - S. Nicolò). . Al margine orientale dell'Altopiano di Asiago truppe nostre strapparono all'avversario il Pizzo Razea e le alture a sud-est di Sasso prendendovi circa 300 prigionieri; riparti nostri e del contingente francese attaccarono fortemente, guadagnando terreno, il Costone di Costalunga e vi catturarono alquanti nemici. Il 31 maggio la "Padova" si reca a Cassegliano per riordinarsi; essa dal 22 al 28 ha perduto 74 ufficiali e 1783 militari di truppa. 118° Reggimento Fanteria Costiero. 448° Nucleo Antiparacadutisti. 208 sud. Fanteria: Ufficiali, n. 30 - Truppa, n. 35. Sito Ufficiale del Gruppo delle Medaglie d'Oro al Valor Militare d'Italia Mandato nelle retrovie, attende a lavori di sistemazione difensiva sino al marzo del 1916, quando ritorna in prima linea di fronte a San Martino del Carso, dove sostituisce la brigata Sassari. Il 14 - 15 ottobre è inviata a Staranzano passando alla dipendenza della 45a divisione ed il 16 - 17 sostituisce in prima linea la "Lombardia" nel settore di Monfalcone, fra q. Il giorno 16 il nemico lancia nuove truppe all'attacco puntando verso M. Melago, ma i reparti della brigata, con rinnovato accanimento, resistono valorosamente sulle loro posizioni sulle quali cade eroicamente il comandante del 117°, mentre in piedi sfida la morte mitragliando le ondate nemiche incalzanti. 117° Regg. La brigata fino al 28 marzo permane sul Piave, alternando i suoi reparti fra posizioni di prima linea e zona di riposo, il 29 è inviata nel territorio fra S. Marco - Piombino Dese - Albaredo. Dal 7 al 21 giugno (Settore Doberdò - Q. Guerra di Libia. LVIII Gruppo Artiglieria Costiera. Dal 24 maggio al 29 agosto (Cavazuccherina - Cortellazzo - Cavallino - Venezia - Chioggia - Tagliamento - Cervignano - Scodovacca). In esecuzione della legge 11 marzo 1926 sull'ordinamento dell'esercito, che prevede la costituzione delle brigate su tre reggimenti, il 30 settembre dello stesso anno assume il numero ordinativo di XVIII Brigata di Fanteria e inquadra, oltre al 93° Rgt. Il 4 novembre 1918, al momento della entrata in vigore dell’armistizio, il 118° Fanteria inseguiva il nemico in rotta presso il paese di Grantorto e qui i suoi reparti si fermano.