La commissione è il “governo” dell’Unione europea. Consigli per i cittadini europei su come vivere, lavorare o viaggiare nell'UE, nonché su visti e immigrazione per i cittadini extra UE, cultura europea. Una volta all'anno il Presidente della Commissione pronuncia in Aula un discorso sullo stato dell'Unione. RuoloLa Commissione europea è la custode dei trattati e il ramo esecutivo dell'UE. RuoloLa Banca centrale europea (BCE) è competente per la gestione della politica monetaria della zona euro. Ha sede a Bruxelles ed è composta da 20 membri che durano in carica 5 anni. Le 6 priorità della Commissione per il 2019-2024. I responsabili politici della Commissione europea. Il Parlamento può creare una commissione di controllo per verificare se gli Stati membri hanno violato la legislazione europea. Per esempio, il Tribunale della funzione pubblica dell'Unione europea è stato istituito nel 2005 per esaminare le controversie tra l'UE e i suoi funzionari. Il Parlamento europeo ha diversi poteri di supervisione e controllo. Il potere “discreto” della Commissione europea. È costituito dai ministri degli Stati membri. Priorità dell'Unione europea per il periodo 2019-2024 ... PIL pro capite in standard di potere d'acquisto (SPA) ... Commissione europea. Prossimi eventi organizzati dalla Commissione europea. Opportunità di istruzione e formazione, interventi dell'UE per le scuole, i giovani, l'istruzione superiore, l'istruzione degli adulti e la formazione professionale. Per la nomina dei membri della Corte dei conti da parte del Consiglio occorre l'accordo del Parlamento. Questo può avvenire su iniziativa delle imprese interessate o delle stesse autorità garanti della concorrenza. Prepara il bilancio che sarà sottoposto all’approvazione di consiglio e parlamento. La commissione parlamentare vota su tale relazione, eventualmente modificandola. E’ necessaria la firma di almeno 1 milione di cittadini di almeno un quarto degli Stati membri dell’UE per invitare la Commissione europea a proporre atti giuridici in settori di sua competenza. Fino ad oggi nessuna delle otto mozioni di censura presentate al Parlamento è stata approvata. A tal fine esercita soprattutto un'azione di sorveglianza e, se necessario, interviene per vietare o porre fine a: 1. accordi anticoncorrenziali (in particolare le forme più gravi di cartello) 2. lo sfruttamento abusivo di una posizione dominante sul mercato 3. fusioni e acquisizioni 4. sovvenzioni statali. COMMISSIONE EUROPEA Bruxelles, 12.10.2011 COM(2011) 666 definitivo COMUNICAZIONE DELLA COMMISSIONE AL PARLAMENTO EUROPEO E AL CONSIGLIO Strategia di allargamento e sfide principali per il periodo 2011-2012 Il sito web ufficiale della Commissione europea, con informazioni sulle sue priorità strategiche, le sue politiche e i suoi servizi Organizzazione, servizi, ruoli e responsabilità, principi di gestione, come organizzare una visita e partecipare. La Commissione europea ha il potere di sanzionare gli stati membri inadempienti nell'attuazione delle decisioni e per i ritardi nell'approvazione di leggi in recepimento di direttive comunitarie. Si veda anche la relazione della commissione di Venezia (CDL-AD(2010)040-e). Dopo il vertice, il Presidente del Consiglio europeo presenta al Parlamento una relazione sulle conclusioni. 2. Pubblicazioni dell'UE accessibili da EU Bookshop e altre fonti. Il sito è gestito dalla direzione generale della Comunicazione, Aiuti, cooperazione allo sviluppo, diritti fondamentali, Coronavirus: la Commissione propone norme sui test antigenici rapidi e assicura 20 milioni di test per gli Stati membri, Coronavirus: conclusione di colloqui esplorativi della Commissione con Novavax per garantirsi l'approvvigionamento di un nuovo potenziale vaccino, Bilancio dell'UE: la Commissione europea accoglie con favore l'adozione del bilancio a lungo termine dell'UE per il periodo 2021-2027. Un cittadino europeo, un'azienda o un'organizzazione può inviare la propria petizione sulla legislazione dell'UE al Parlamento europo. Sulla base di quel bilancio, gestisce le politiche di competen… Statistiche ufficiali dell'UE, sondaggi d'opinione, tendenze e previsioni. Servizio europeo per l’azione esterna (SEAE) Per assolvere i suoi compiti, la Commissione dispone di adeguati poteri investigativi ed esecutivi: può ad esempio svolgere … 12 La Commissione europea: il potere di proposta. Commissione La Commissione è l’organo permanente dell’organizzazione europea che esercita il potere esecutivo. Il regolamento approvato nel 2011 da Parlamento e Consiglio definisce i criteri da rispettare. Ciascun commissario è responsabile delle diverse tematiche, dall’economia alla giustizia, dall’agricoltura al commercio. Basandosi sulla relazione, il Parlamento decide se approvare o meno il modo in cui la Commissione ha gestito il budget. Sebbene sia solitamente più facile far valere i propri diritti nel paese in cui si vive, anche l'Unione europea offre risorse che potrebbero esserti d'aiuto. Nel 1999 la Commissione Santer ha rassegnato le dimissioni prima che il Parlamento la costringesse a farlo. COMMISSIONE EUROPEA Bruxelles, 30.9.2020 SWD(2020) 311 final DOCUMENTO DI LAVORO DEI SERVIZI DELLA COMMISSIONE Relazione sullo Stato di diritto 2020 ... subordinata né collegata al potere esecutivo. Il Consiglio europeo è un organismo collettivo che definisce "le priorità e gli indirizzi politici" generali dell'Unione europea ed esamina i problemi del processo di integrazione. RuoloIl Consiglio dell'Unione europea è l'altro organo legislativo dell'Unione. Settori nei quali la Commissione europea è attiva. Essa dà interpretazione e provvede all'applicazione omogenea della legislazione dell'UE in tutti gli Stati membri. RuoloIl Consiglio europeo è composto dai capi di Stato e di governo, dal suo Presidente – eletto per due anni e mezzo con mandato rinnovabile una volta – e il Presidente della Commissione europea. La Commissione è l'istituzione dell'UE che detiene il monopolio dell'iniziativa legislativa e importanti poteri esecutivi in settori quali la concorrenza e il commercio esterno. La Commissione raggruppa gli stati di previsione e prepara un progetto di bilancio, che viene sottoposto al Parlamento e al Consiglio entro il 1° settembre. Il PE ha il potere di censurare e far dimettere la Commissione. In seno a una commissione parlamentare, il deputato elabora una relazione su una proposta di "testo legislativo" presentata dalla Commissione europea, la quale ha il monopolio dell'iniziativa normativa. È il principale organo esecutivo dell'Unione europea ed è composta da un Collegio di membri comprendente un … Commissione europea. Comprende i capi di stato o di governo degli Stati membri dell'UE, con il presidente del Consiglio europeo ed il presidente della Commissione europea. [43] La natura del Parlamento europeo è migliore rispetto alla Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti che ai parlamenti nazionali dell'Unione europea . Essa prepara le proposte per la nuova normativa europea, che presenta quindi al Parlamento europeo e al Consiglio; gestisce il lavoro quotidiano per l'attuazione delle politiche UE e l'assegnazione dei fondi; vigila sul rispetto della legislazione e dei trattati europei e può procedere contro coloro che ne violano le norme, deferendoli, se necessario, alla Corte di giustizia. gli interessi globali dell'UE sono promossi dalla Commissione europea, i cui membri sono nominati dai governi nazionali. i governi difendono i rispettivi interessi nazionali in seno al Consiglio dell'Unione europea. Molti poteri della commissione sono quelli tipici di un organo esecutivo. Si chiama potere di iniziativa legislativa: in ogni democrazia del mondo, il governo elabora disegni di legge che propone poi all’organo legislativo, il Parlamento, affinché quest’ultimo li discuta, li emendi come crede e poi li adotti trasformandoli in legge dello Stato. Il Parlamento deve essere consultato prima del Presidente, del Vicepresidente e del comitato esecutivo della Banca centrale europea (BCE), eletti dal Consiglio europeo. Il potere della Commissione di adottare atti delegati è soggetto a limiti rigorosi: l’atto delegato non può modificare gli elementi essenziali della normativa. RuoloLa Corte dei conti effettua il controllo dei conti dell'UE. Il presidente rappresenta l'UE nei confronti del mondo esterno. A norma del trattato di Lisbona la designazione del Presidente della Commissione da parte degli Stati membri deve tenere in conto l'esito delle elezioni europee. Il Parlamento, con il Consiglio, può chiedere alla Corte di giustizia di istituire tribunali specializzati. Il Mediatore riferisce al Parlamento europeo e presenta ai deputati una relazione annuale. Corte di giustizia dell'Unione europea (CGUE) Banca centrale europea (BCE) Corte dei conti europea. Il candidato è eletto dal Parlamento europeo. Pertanto, sebbene il Presidente del Consiglio possa avere prestigio, mancherebbe di potere e mentre il Presidente della Commissione avrebbe potere, mancherebbe il prestigio del primo. Viceversa, la Commissione può affidare un caso di sua competenza a un'autorità nazionale. Questo gli permette di esercitare un ruolo di controllo sulle altri istituzioni, di monitorare l'utilizzo del budget dell'UE e di assicurare la corrette implementazione delle leggi dell'UE. Il Consiglio europeo è composto dai capi di Stato o di governo di tutti i paesi dell'UE, dal presidente del Consiglio europeo e dal presidente della Commissione europea. 3. Introduzione. Il Consiglio "Affari esteri" è presieduto in permanenza dall'Alto rappresentante dell'Unione europea per gli affari esteri e la politica di sicurezza, che è presente in tutte le discussioni in Plenaria riguardanti la politica estera, di sicurezza o di difesa. La Commissione è c… La Commissione europea è l'organo esecutivo della Ue e rappresenta gli interessi dell'Europa nel suo insieme. Nelle capitali dei Paesi membri vi sono sedi di rappresentanza che assicurano il coordinamento tra le strutture centrali della Commissione e quelle dei Governi dei singoli Paesi. COMMISSIONE EUROPEA Bruxelles, 30.5.2018 COM(2018) 366 final 2018/0190 (COD) Proposta di REGOLAMENTO DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO ... Questi settori hanno anche il potere di modellare le nostre aspirazioni e le nostre relazioni con gli altri Il Presidente del Parlamento europeo ha il diritto di prendere la parola all'inizio di ogni Consiglio europeo al fine di esporre la posizione del Parlamento sui temi all'esame dei capi di Stato e di governo. La Commissione li adotta sulla base di una delega concessa nel testo di una normativa dell’UE, in questo caso un atto legislativo. ... contribuisce certamente il fatto che numerose competenze in materia di politica estera sono tuttora nelle mani della Commissione europea, originariamente unica responsabile della dimensione esterna delle politiche europee. Quale revisore esterno, contribuisce a migliorarne la gestione finanziaria e agisce in veste di custode indipendente degli interessi finanziari dei cittadini dell'UE. RuoloIl Mediatore procede a indagini sulle denunce di cattiva amministrazione da parte delle istituzioni e degli organi dell'Unione. Processo decisionale. Promozione da parte dell'UE dei diritti fondamentali, dello sviluppo e degli aiuti umanitari, progetti in corso e in programma, organizzazioni partner. Il Parlamento europeo ha diversi poteri di supervisione e controllo. È convocato e presieduto dal suo presidente, eletto dal Consiglio europeo stesso per un mandato di due anni e mezzo, rinnovabile una volta.